Realizzato da 

Idea

Esegui ricerca

 

 

Come migliorare l’esperienza di gioco su Among Us

Come migliorare l’esperienza di gioco su Among Us

Come rendere più divertente e sicura l’esperienza di gioco su Among Us

Con le sue meccaniche di gioco semplici e basate sull’interazione sociale, Among Us è diventato molto velocemente un fenomeno estremamente diffuso sugli smartphone di tanti giovani (ne abbiamo parlato in questo articolo). Complice anche un’interfaccia non ancora tradotta in italiano, tuttavia, può risultare ostico comprendere fino in fondo le meccaniche di gioco e tutti gli strumenti di cui si dispone per rendere anche l’esperienza di gioco su Among Us più sicura e completa.

 

Innanzitutto, in cosa consiste il gioco?

Lo svolgimento è piuttosto semplice: il gruppo di partecipanti – da 4 a 10 per ogni partita – viene suddiviso in modo casuale in due squadre. Una è in grande maggioranza numerica e rappresenta i membri dell’equipaggio di un’astronave che è la mappa del gioco.
La seconda squadra è quella composta dagli Impostori, gli infidi sabotatori, falsi per natura in quanto assomigliano in tutto e per tutto ai “Crewmates” ma hanno lo scopo di ucciderli tutti o comunque sopraffarli.
A ogni membro dell’equipaggio vengono assegnati dei compiti di manutenzione/riparazione dei sistemi dell’astronave o della base: se tutti i compiti vengono portati a termine, la squadra-equipaggio vince, così come nel caso vengano individuati e gettati nel vuoto spaziale tutti gli impostori. Questi ultimi ricevono una lista finta di task e in realtà devono appunto sabotare i sistemi vitali, in modo da arrivare a uccidere i giocatori dell’altra squadra. Possono inoltre attraversare i condotti di areazione (ed ecco svelato il mistero del neologismo “ventare”), per passare da un ambiente all’altro della mappa più velocemente e senza farsi notare, identificare gli altri impostori eventuali e uccidere direttamente i membri dell’equipaggio (oppure bloccarli dentro alle stanze per impedire loro di portare a termine i compiti). Gli impostori vincono se arrivano a eguagliare il numero di membri dell’equipaggio oppure a sabotare l’astronave a sufficienza da uccidere l’intera squadra avversaria. Quando un membro di una qualunque fazione muore, diventa un fantasma e diventa visibile solo agli (e può comunicare solo con gli) altri fantasmi, ma può continuare ad aiutare la propria squadra interagendo in modo minore ma significativo con l’ambiente.
Quando avviene la prima uccisione, se un giocatore trova il cadavere di un altro giocatore e comunque premendo un pulsante ad hoc situato in uno degli ambienti della mappa, si può indire un incontro d’emergenza, una riunione di gruppo durante la quale si attiva la chat scritta, o ci si collega ad una chat vocale esterna al gioco, e i giocatori possono parlare tra loro. Lanciando accuse o accampando scuse, puntando dita contro un altro membro dell’equipaggio o cercando di dissimulare la propria identità: scattano nomi, soprannomi oppure ci si basa sui colori delle tute. La finalità è di arrivare al voto, ognuno può indicare un solo altro giocatore come impostore (oppure anche decidere di non votare) e se alla fine si ha una maggioranza di voti, il prescelto verrà lanciato fuori, nel vuoto. Solo allora il gioco rivelerà se si tratta effettivamente di un impostore oppure di un membro dell’equipaggio. E via così, fino alla conclusione a favore di una fazione o dell’altra.

 

Ecco quindi quattro suggerimenti utili per rendere più sicura e divertente l'esperinza di gioco:

  1. Puoi creare una partita riservata a te e ai tuoi amici

Among Us ti dà la possibilità di creare delle partite private a cui potrete accedere solo tu e i tuoi amici, in due modi distinti:

  • In locale, sulla stessa rete Wi-Fi: Cliccando su “Local”, dal menu principale, puoi creare una partita (“HOST > Create Game”) che sarà accessibile solo agli utenti che condividono con te la stessa rete Wi-Fi (per esempio i membri della tua famiglia o gli amici che sono venuti a trovarti).
  • Online, in un server privato: Cliccando su “Online”, dal menu principale, puoi creare una partita (“HOST > Create Game”) che di base sarà impostata su “PRIVATE”, cioè accessibile solo a chi dispone del codice scritto in basso, al centro dello schermo (il codice è generato casualmente e cambia ad ogni partita creata). Gli amici che vorranno unirsi, giocando a distanza, dovranno accedere al server privato cliccando su “PRIVATE > Enter Code” dal menu principale del gioco e inserendo il codice casuale generato in fase di creazione del server (ricorda che dovrai comunicarglielo tu al di fuori del gioco!).

 

  1. È possibile estromettere dalla partita un utente che sta rovinando il gioco

Among Us ti dà la possibilità di creare una partita (“HOST > Create Game”), ma dal momento che per riempirla potresti volerla aprire al pubblico (“Public”), tra i giocatori ospiti potrebbe celarsi un troll, un utente il cui unico scopo è rovinare il gioco agli altri. Among Us non dispone di una chat vocale, ma un utente malintenzionato potrebbe ad esempio riempire la chat testuale di messaggi inappropriati. Niente paura, però, dal momento che esiste la possibilità di “kickarlo” o “bannarlo”, seguendo questi passaggi all’interno della lobby di gioco, prima dell’inizio della partita:

  1. apri la chat testuale cliccando sull’icona nell’angolo in alto a destra dello schermo;
  2. sotto la stessa icona, vedrai comparirne un’altra con uno stivale;
  3. cliccaci sopra per scegliere se “kickare” o “bannare” un giocatore dalla tua partita.

Potrai eseguire questa operazione anche a partita in corso. Ti basterà attendere una votazione o convocare una votazione d’emergenza, per mettere ai voti il kick o il ban del giocatore incriminato.

 

  1. Esiste un sistema di censura automatico per la chat testuale

Buona parte del gioco (e del divertimento) di Among Us si sviluppa all’interno della chat testuale, ovvero il luogo in cui vengono formulate accuse e ipotesi sull’identità dell’impostore. Come in ogni chat testuale, tuttavia, gli utenti possono scrivere liberamente, adottando un linguaggio che potrebbe anche risultare inappropriato. Per far fronte a questa evenienza, gli sviluppatori del gioco hanno integrato un sistema di censura automatica che riconosce le parole scurrili e le nasconde alla vista degli utenti. Purtroppo per ora il sistema (come l’intero gioco del resto) non supporta la lingua italiana, ma riesce comunque a catturare la gran parte delle volgarità in lingua inglese per esempio. Per attivare o disattivare questa funzione, basta aprire il pannello delle impostazioni dal menu principale del gioco, al momento dell’avvio.

 

  1. Ci sono altri modi per chattare a voce mentre giochi

Among Us non è dotato di una chat vocale, ma solo della chat testuale. Tuttavia, esistono diversi modi per superare questo limite utilizzando applicazioni di terze parti. Un esempio è Discord, che è una piattaforma gratuita di chat testuale e vocale tra amici. Oppure, se tutti i giocatori sono in possesso di una console, si può creare un party (gruppo) e parlarsi da lì.