Realizzato da 

Idea

Esegui ricerca

 

 

Come scelgo il videogioco giusto per mio figlio?

Scegliere il videogioco più giusto per tuo figlio è la base che ti permetterà sia di evitare che il tuo ragazzo entri in contatto con realtà e situazioni per lui ingestibili, sia di rilassarti quando lo pensi alle prese con la sua console o con il suo computer. Questa scelta può seguire idealmente degli step.

1) Prima di tutto segui gli interessi di tuo figlio. Sembra scontato ma non lo è: molte volte per i più piccoli scegliamo i videogiochi sulla base di quello che noi pensiamo sia buono per loro, in questo ci lasciamo influenzare dai nostri gusti, simpatie e antipatie per un genere di videogiochi oppure un altro. Ma, sebbene sia utile ogni tanti proporre qualcosa che li faccia uscire dalla loro zona di comfort e quindi esplorare territori nuovi, ha senso regalare a nostro figlio un videogioco che poi non giocherà mai? Se invece tuo figlio è un po’ più grandicello sarà lui stesso a indicarti un titolo: in questo caso puoi andare direttamente allo step dei gameplay.

2) Identifica alcuni titoli possibili. A questo punto puoi identificare alcuni titoli che possono fare al caso tuo. Per questo step ti basta una normale ricerca su Internet oppure YouTube, e troverai molte raccolte di titoli suddivisi per tema. Fai un giro su YouTube per vedere dei gameplay di questi giochi per capire se sarebbero adatti a tuo figlio. I nostri ragazzi spesso tendono a preferire videogiochi che li fanno sentire più maturi, per cui tenderanno a chiederti titoli che potrebbero presentare contenuti non adatti alla sua età.

3) Controlla la classificazione PEGI del videogioco. Si tratta di un’indicazione dell’età minima consigliata, calcolata sulla base di molti fattori quali grado di violenza, presenza di acquisti in-app, possibilità di chat e di entrare in contatto con sconosciuti, e altri. Qui puoi trovare maggiori informazioni sul PEGI.

Scegliere il videogioco più giusto per tuo figlio non è una scienza esatta, perché dipende sempre dal grado di maturità del minore, ma questa guida è un'ottima base.

In questa sezione
Le tecnologie digitali sono sviluppate per attirare e conservare la nostra attenzione.
Scopri di più
Il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (in inglese ADHD - Attention Deficit Hyperactivity Disorder), è un disturbo del neurosviluppo caratterizzato da difficoltà nel mantenimento dell'attenzione, eccessiva attività o impulsività.
Scopri di più
Molte associazioni e istituzioni hanno diffuso delle raccomandazioni in base alle fasce di età, ma in realtà non esiste uno schema universalmente accettato. Del resto, esistono molti tipi di videogioco.
Scopri di più
Scegliere il videogioco più giusto per tuo figlio è la base che ti permetterà sia di evitare che il tuo ragazzo entri in contatto con realtà e situazioni per lui ingestibili, sia di rilassarti quando lo pensi alle prese con la sua console o con il suo computer.
Scopri di più
Esistono molti software e applicazioni che ti permettono di controllare il dispositivo di tuo figlio.
Scopri di più
Imparare attraverso i videogiochi rappresenta un aspetto spesso non considerato oppure sottovalutato. Per i nostri ragazzi i videogiochi non sono solamente intrattenimento oppure fuga dalla noia, ma sono prima di tutto esperienze, sociali, educative, di vita.
Scopri di più